I 5 anelli più costosi della storia

La storia degli amori delle star del cinema e dei membri dell’alta nobiltà di tutti i tempi, è costellata da gioielli eccezionali, la cui unica caratteristica in comune è quella di avere un prezzo stratosferico.

Tra gli anelli di fidanzamento e non più costosi acquistati da principi, magnati dell’industria e  star di Hollywood per far colpo sulle fortunate consorti, ce ne sono tantissimi tempestati da diamanti preziosissimi, che sono appartenuti o appartengono tutt’ora a donne bellissime e famosissime.
Scopriamo assieme quali sono gli anelli più costosi del mondo e chi sono state le fortunate donne che hanno potuto permettersi il lusso di sfoggiarli al loro anulare.

WITTELSBACH GRAFF

Il gioiello che si aggiudica il primato di anello più costoso del mondo è senza dubbio il diamante Wittelsbach Graff. Quest’anello leggendario, appartenuto in passato, al Re di Spagna Filippo IV, ha una caratteristica unico: il colore blu intenso è intriso da riflessi grigi. Sono proprio questi riflessi così rari, a giustificarne il prezzo da capogiro.
L’anello appartiene oggi ad un membro di una famiglia reale del Quatar, che l’ha acquistato nel 2011 per la cifra di 80 milioni di dollari da un gioielliere inglese.
Purtroppo non abbiamo notizie sul destino dell’anello: non sappiamo se e a chi è stato regalato come anello di fidanzamento o se è ancora conservato in qualche caveau sotterraneo in attesa di brillare al dito di qualche fortunata fanciulla.

BULGARI BLUE DIAMOND

Il secondo posto della classifica spetta al Bulgari Blue Diamond, uno splendido anello creato dalla celebre casa di gioielli nel 1970. Questo gioiello unico è composto da due diamanti triangolari e non ha equivalenti sia per la preziosità delle pietre incastonate che per la particolarità del design. L’anello è appartenuto per quasi quarant’anni ad un collezionista europeo che l’ho acquistò nel 1972 per regalarlo alla moglie in occasione della nascita del primo figlio. Nel 2010 il prezioso anello è stato venduto all’asta da Christie’s per 16 milioni di dollari.

THE ELIZABETH TAYLOR DIAMOND

Al terzo posto si colloca un anello che ha segnato la storia del cinema e sul quale brilla incastonato uno dei diamanti più puri e rari del pianeta: stiamo parlando del “The Elizabeth Taylor Diamond”, il leggendario anello che nel 1968 Richard Burton regalò alla bellissima consorte Elizabeth Taylor per suggellare il loro amore.
Acquistato all’epoca per la cifra 300.000, quest’anello era già famoso per essere appartenuto alla moglie del super ricco magnate dell’acciaio Alfred Kupp.
Nel 2011, l’anello dopo essere  stato battuto all’asta dalla storica casa Christie’s, appartiene ad un misterioso collezionista asiatico, che l’ha acquistato per la cifra di 8,8 milioni di dollari.

ANELLO LORRAINE SCHWARTZ

Il quarto anello di fidanzamento più costoso della storia appartiene ad una delle famiglie più ricche di Hollywood: stiamo parlando dell’anello di fidanzamento ricevuto da Beyoncé da parte dell’attuale marito Jay-Z, che secondo la classifica stimata da Forbes è il secondo cantante più ricco del mondo con un patrimonio di oltre 610 milioni di dollari. L’anello disegnato dallo storico marchio di gioielli  Lorraine Schwartz, possiede incastonato al suo interno un diamante purissimo da 18 carati e ha un valore stimato di 5 milioni di dollari.

ANELLO CARTIER DI GRACE KELLY

Al quinto posto della classifica troviamo il leggendario anello Cartier regalato dal principe Ranieri III di Monaco alla bellissima Grace Kelly per chiederla in sposa, dopo appena tre giorni dal loro primo incontro. L’anello, piacque molto all’attrice, che decise di indossarlo durante le riprese del suo ultimo film “High Society” prima di sposarsi e divenire la principessa di Monaco. L’anello realizzato interamente in platino racchiude incastonato al suo interno un grosso diamante taglio smeraldo insieme ad altri due diamanti più piccoli.
Il valore di questo gioiello si aggira intorno ai 4 milioni di dollari.

 

 

 

Tutte le foto utilizzate sono con licenza Creative Commons