Gli 8 abiti femminili più famosi della storia del cinema

Gli abiti, indossati dalle star hollywoodiane nelle pellicole più famose sono tutti molto belli, hanno messo ancora in più in risalto la bellezza delle attrici che hanno avuto la fortuna di indossarli  e hanno incantato milioni di donne di tutto il mondo con la loro classe ed eleganza.

Molti di questi abiti hanno fatto la storia del cinema e sono fortemente impressi nella memoria di tutti, giovani e meno giovani, sono entrati a tutti gli effetti a far parte dell’immaginario collettivo della nostra epoca.

Scopriamo assieme la classifica gli 8 abiti femminili più importanti indossati in film celebri, battuti all’asta e acquistati per cifre da capogiro.

L’abito blu indossato da Vivien Leigh in “Via col vento”

All’ultimo e ottavo posto si colloca l’abito indossato da Vivien Leigh nel film “Via col vento” girato nel 1939 e diretto dal regista Victor Fleming.
L’abito, appare in moltissime scene del film ed è composto da una gonna molto vaporosa e da un giacchino corto, entrambi di colore blu. Oggi, con il passare degli anni, i colori originali appaiono sbiaditi e il vestito ha assunto una tonalità più vicina al grigio chiaro. L’abito è stato venduto per una cifra di 137 mila dollari.

L’abito fucsia indossato da Marilyn Monroe nel film “Gli uomini preferiscono le bionde”

marilyn-monroe-abito
[1]
Al settimo posto, per il valore di 310 mila dollari, si colloca l’abito in raso dall’acceso color fucsia indossato da Marylin Monroe in delle scene più famose del film “Gli uomini preferiscono le bionde”. L’abito è senza spalline ed è adornato con un grosso fiocco sulla parte posteriore e porta un cinturino in vita. I lunghi guanti della stessa tonalità lo rendono ancora più sexy e nel corso degli anni tale abito ha subito numerose imitazioni.

L’abito corallo indossato da Grace Kelly nel film “Caccia al Ladro”.

Il sesto posto degli abiti più costosi della storia del cinema spetta al raffinato vestito indossato da Grace Kelly nelle scene del film “Caccia al Ladro” diretto da Alfred Hitchcock nel 1955.

L’abito ha la tonalità del corallo ed è composto da un top attillato che presenta alcune decorazioni in bianco e un’ampia gonna plissettata. Il vestito è importante anche perché fu indossato dalla splendida attrice per incontrare il principe Ranieri di Monaco ed è stato venduto all’asta per un valore di 400 mila dollari.

L’abito indossato da Judy Garland nel film “Il mago di Oz”

judy-garland-dress
[2]
Al quinto posto battuto all’asta per un valore di 910 mila dollari, si colloca l’abito da bambina indossato da  Judy Garland, che nel film interpreta Doroty, ne “Il mago di Oz”, pellicola del 1939 girata da Victor Flaming. L’abito rispetto ai precedenti è molto semplice: si tratta di un costume con ampia gonna a quadretti bianchi e blu corredato da una camicetta bianca a maniche corte. Quest’abito, fu indossato assieme alle luccicanti scarpette rosse, altrettanto famose e vendute sempre all’asta per una cifra che si aggira intorno ai 500 mila dollari.

Il tubino nero indossato da Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany”

audrey-hepburn-dress
[3]
Al quarto posto troviamo il celebre tubino nero indossato da Audrey Hepburn nell’intramontabile pellicola “Colazione da Tiffany”, disegnato dallo stilista francese Givenchy. La bellezza di quest’abito è difficilmente descrivibile a parole, indossato da un’attrice che tutt’ora rappresenta il simbolo universale della classe e dell’eleganza femminile è stato venduto per una cifra di 923 mila dollari.

L’abito rosso indossato da Marylin Monroe nel film “Gli uomini preferiscono le bionde”

marilyn-monroe-dress
[4]
Al terzo posto, quasi ai vertici della classifica si colloca ancora una volta Marylin Monroe con un provocante abito indossato in una scena de “Gli uomini preferiscono le bionde”. L’abito, di color rosso rubino, decorato interamente di paillettes, è uno dei più sexy di tutta la storia del cinema grazie alla profonda scollatura sul seno e allo spacco vertiginoso che lascia scoperta una gamba della bellissima attrice. Questo piccolo gioiellino è stato battuto all’asta per un valore di 1,2 milioni di dollari.

L’abito bianco e nero indossato da Audrey Hepburn in “My Fair Lady”

audrey-hepburn-abito
[5]
Al secondo posto, si colloca un altro abito famosissimo: ancora una volta chi lo indossa è la splendida Audrey Hepburn nella famosa scena dell’ippodromo del film “My Fai Lady” diretto nel 1964 da George Cukor. L’abito disegnato da Cecil Beaton, è bianco e nero ed è adornato con un eccentrico cappello. Il suo valore si aggira oggi intorno ai 3,7 milioni di dollari e contribuì all’epoca, in maniera evidente, a far vincere alla pellicola l’Oscar per la scelta dei migliori costumi.

L’abito indossato da Marylin Monroe in “Quando la moglie è in vacanza”

marilyn-monroe-abito-2
[6]
Il podio della classifica spetta al seducente abito indossato da Marylin Monroe in una delle scene più famose del film “Quando la moglie è in vacanza”. Il vento proveniente dalla grada di ferro che fa alzare la gonna dell’attrice, scoprendone le bellissime gambe, è una scena impressa nella memoria di tutti noi. Quest’abito, firmato dal costumista statunitense William Travilla è stato valutato all’asta per l’enorme cifra di 5,6 milioni di dollari. Il design dell’abito è molto semplice: di color avorio presenta una profonda scollatura sul decolletè ed è chiuso con due lembi di tessuto annodati dietro al collo. L’abito indossato dall’attrice più sexy della storia del cinema, ha una fascia in vita che ne sottolinea ancora di più le curve prorompenti e un’ampia gonna plissettata.

 

 

Tutte le foto utilizzate sono con licenza Creative Commons 

  1. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Wikipedia da Petrusbarbygere
  2. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Flickr da The Conmunity – Pop Culture Geek
  3. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Wikimedia
  4. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Flickr da Loren Javier
  5. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Flickr da The Conmunity – Pop Culture Geek
  6. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Wikimedia