I mercatini di Natale più belli del mondo

I mercatini di Natale regalano un’atmosfera magica, intensa, piena di vita e di colori. Le persone amano curiosare tra gli stand, comprano qua e là oggetti che possano essere un ricordo tangibile indelebile, immortalano paesaggi incantati che tolgono il fiato. Si riempiono gli occhi di dolciumi, decorazioni particolari, oggetti fatti artigianalmente, addobbi. Gustano i prodotti tipici del posto. Quasi non sentono il freddo: sono troppo impegnati a vivere una esperienza intensa e divertente tra vin brulè, spezie e dolcetti. Scoprite insieme a noi dove sono quelli più belli e perché no, magari potrete decidere il prossimo viaggio.

Bolzano

L’ Alto Adige è diventata, nel tempo, un punto di riferimento quando si parla di mercatini di Natale. Accoglie ogni anno centinaia di persone non solo a Bolzano, ma anche a Brunico, Merano, Bressanone. Per la prima volta venne organizzato a Bolzano nel 1991: ottanta espositori circa, prodotti di ottima qualità selezionati, musica e tanto relax. In Alto Adige sono 5 e nel 2014 hanno lavorato con l’Ecoistituto Alto Adige per rendere i mercatini sempre più eco-compatibili affinché tutti possano vivere questo bellissimo momento nel pieno rispetto dell’ambiente e della natura. Il mercatino di Bolzano ha ottenuto, così, la certificazione Green Event.

Vienna

La capitale austriaca si tinge d’oro, di rosso, d’argento e di magico. Piazza Municipio vive grazie all’enorme albero addobbato a festa. Da metà novembre e fino ad oltre Natale le strade principali ospitano meravigliosi mercatini di Natale che vantano 7 secoli di storia. Un profumo inconfondibile di punch caldo e di dolcetti rende tutto più piacevole. Gli alberi nel parco sono tutti illuminati, i visitatori possono anche pattinare su una pista di ghiaccio appositamente montata. Gruppi musicali allietano i passanti. Già nel 1772 Vienna si popolava di mercatini. Arte, artigianato e cibo si incontrano e ben si sposano in un ambiente speciale.

Stoccolma

Le temperature nel periodo invernale sono davvero rigide, ma nemmeno questo basta a scoraggiare i turisti che arrivano da tutte le parti d’Europa e del mondo, spesso affrontando viaggi lunghi, per vedere i mercatini. Dal 1915 nella Gamla Stan, la città vecchia, si organizza uno dei mercatini più affascinanti del paese. Palazzi settecenteschi e strade in ciottolato fanno da cornice all’evento. Da gustare si possono trovare: mandorle arrostite, salsicce affumicate, lussebullar (paste allo zafferano con uva sultanina). Nel parco di Skansen si sviluppa il più grande mercato natalizio della Svezia. 150 casette di legno ospitano: ricami, addobbi, pelletteria, spezie, vetri soffiati, giocattoli fatti a mano. È un grande museo all’aperto: mostra le condizioni di vita degli Svedesi dall’Ottocento. In 4 case antiche viene mostrato il tipico pranzo natalizio di una volta. Il 13 dicembre si svolge la sfilata di Santa Lucia.

mercatino-natale-2

Dresda

Oltre un chilometro e mezzo dedicato agli stand! Nasce nel 1434 ed è diventato nel tempo un punto di riferimento in Germania con oltre 2 milioni di visitatori ogni anno. Si è sempre cercato di mantenere intatto lo stile di questo splendido mercatino, ecco perché è cambiata la disposizione delle bancarelle: oggi rispettano più un antico aspetto medievale. Ogni stand ha delle tegole rosse che creano un bellissimo contrasto con i colori della città. Tutti ammirano la piramide natalizia che nel 1999 è stata premiata come guinnes dei primati: è alta 14,62 metri. Si può gustare lo Striezel, tipico pane fatto con farina di strutto, frutta secca e canditi. Si svolge una cerimonia di inaugurazione che prevede il taglio di una fetta di pane da uno Stollen enorme a cui segue una precessione verso la città barocca. Si può assaggiare, poi, il Pflaumentoffel, l’omino fatto con le prugne che rappresenta gli spazzacamini, considerato un portafortuna.

Zurigo

Il profumo del vin brulè e della cannella invadono le strade. Ci sono 4 diversi mercatini e tutti molto caratteristici. Fra tutti emerge lo “Zurcher Christtkindmarkt”, nella stazione centrale e vanta di 150 casette decorate e oltre settemila gioielli di Swarovski su un gigantesco albero. I negozianti offrono cioccolatini ai passanti, la musica allieta tutti.

 

Tutte le foto utilizzate sono con licenza Creative Commons