Come funzionano le slot machine e come sono fatte

Se vi siete mai chiesti come funzionano le slot machine e come sono fatte, ma non avete ancora avuto modo di soddisfare la vostra curiosità, siete capitati nel posto giusto. Slot machine da bar, slot online, slot machine VLT e slot machine dei casinò condividono infatti gli stessi meccanismi di base, seppure con sfumature diverse.

Prima di addentrarci a spiegare come funziona una slot machine, vi consigliamo di leggere la storia delle slot, per farvi un’idea più precisa di come questo gioco si sia evoluto in oltre 100 anni di “onorata carriera”, definiamola così.

 

Come funzionano le slot machine

 

Come funzionano le slot machine online

Le slot machine online sono giochi all’apparenza molto semplici: inserisci i crediti, clicchi sul pulsante spin, aspetti che i rulli si fermino e verifichi se hai ottenuto una combinazione vincente oppure no.

Eppure, creare una slot non è un processo così facile. Anzi, le migliori slot online spesso richiedono anche un anno di lavorazione, prima di essere immesse sul mercato. Sono molte le figure che occorrono nell’ideazione e nella creazione di una slot machine online: parliamo di un vero e proprio team di lavoro che coinvolge game designer, sviluppatori, matematici, tester, configuratori e l’ormai immancabile project manager, il cui compito è sostanzialmente quello di sovrintendere alle attività, cercando di far rispettare i tempi e i costi.

Uno degli elementi fondamentali nello sviluppo di una slot online è il Random Number Generator. Nel back end di ogni slot esiste un software il cui compito è di selezionare costantemente numeri casuali. L’RNG genera una quantità incredibile di numeri random (fino a 4 miliardi) ogni secondo.

Ciascuno di questi numeri è collegato ad un risultato diverso dei rulli per ciascuno spin. Il numero generato nell’esatto momento in cui premete sul tasto “spin” (o “gira”) sarà il risultato che otterrete. Non c’è alcun modo di influenzare questo esito, perciò ogni eventuale vincita o perdita nel giro precedente non ha alcun impatto sul giro successivo.

La volatilità

Le slot machine online, ma in generale tutte le slot, si dividono solitamente in tre grandi categorie:

  • Slot ad alta volatilità
  • Slot a media volatilità
  • Slot a bassa volatilità

 

Come funziona una slot machine

 

Le slot ad alta volatilità sono quei giochi in cui esiste la possibilità di ottenere grosse vincite, come ad esempio nelle slot con jackpot. Esse sono caratterizzate dalla presenza di simboli wild e moltiplicatori che attivano feature bonus potenzialmente molto remunerative. Per contro, le slot ad alta volatilità non elargiscono così di frequente i premi. Ciò significa che possono passare diversi spin, prima di ottenere una combinazione vincente.

Viceversa, le slot a bassa volatilità non hanno jackpot progressivi e spesso nessun tipo di jackpot in assoluto (o comunque jackpot dall’importo molto basso). La mancanza di grossi premi viene però compensata con una maggiore frequenza di ottenimento di combinazioni vincenti, che fa delle slot a bassa volatilità i giochi ideali per chi vuole giocare molto a lungo.

Infine, le slot a media volatilità sono una via di mezzo: offrono dei jackpot interessanti, anche se non si tratta di cifre da capogiro, e pur non avendo la stessa “manica larga” delle slot a bassa volatilità, garantiscono una percentuale di combinazioni vincenti più alta rispetto alle slot ad alta volatilità.

Come funzionano le slot machine da bar e VLT

Ora che abbiamo visto come funzionano le slot online, parliamo invece di come funzionano le slot machine da bar e le VLT, che sono se vogliamo l’antenato dei giochi virtuali. Quel che abbiamo detto finora resta valido, tuttavia naturalmente le slot machine da bar non sono solo software, ma anche hardware. Ecco un’infografica esplicativa del funzionamento di queste macchine.

Oltre a rulli, payline, misuratore di crediti e vincite e tabella dei pagamenti, elementi in comune con le slot machine online, le ‘macchinette’ hanno anche una leva o pulsante che serve per dare il via agli spin.

Esiste poi la cosiddetta cassa dei gettoni, posizionata in basso, dove vengono erogate le vincite. Le più moderne VLT funzionano tramite ticket, che vengono stampati al termine della sessione di gioco con l’eventuale importo vinto. In quel caso, naturalmente, la cassa dei gettoni non è presente.

Slot machine da bar e VLT sono dotate infine della memoria EPROM (acronimo di Erasable Programmable Read-only Memory, cioè Memoria di Sola Lettura Programmabile e Cancellabile). Il suo compito è assicurarsi che la slot ottenga la percentuale di pagamento desiderata e indicata nei termini e condizioni.