Champions League: cosa aspettarsi dal ritorno dei quarti

Il primo atto dei quarti di finale di Champions League è agli archivi. I match di andata lasciano tutto o quasi in sospeso, anche se Liverpool e Barcellona hanno già mezzo pass in tasca per le semifinali. La due giorni di Coppa Campioni è all’insegna dell’equilibrio e se l’Ajax si conferma tra le grandi bloccando la Juventus, la vera sorpresa arriva dal Tottenham che nel derby inglese stende il Manchester City 1-0. Come da copione il Liverpool supera il Porto e il Barcellona sbanca “Old Trafford“.

Le quote dei match di ritorno

Se gli ottavi di finale sono stati spalmati nell’arco di un mese, i match dei quarti durano appena una settimana. Dunque fra martedì e mercoledì prossimo conosceremo il nome delle quattro semifinaliste. Andiamo a vedere quelle che sono le quote by Gioco Digitale per le gare di ritorno, partendo dalla Juventus.

Juventus – Ajax

ajax-juventus quarti di champions

Vietato sbagliare per la “Vecchia Signora”. La truppa di Massimiliano Allegri attende la temibile gioventù dei lanceri allo Stadium e inizialmente può contare su almeno due risultati. Forti del gol segnato da CR7 ad Amsterdam, i bianconeri staccano il pass per le semifinali con la vittoria o con un pareggio a reti bianche. Un ipotetico 1-1 allungherebbe la partita ai supplementari, mentre un KO segnerebbe la fine del sogno in Champions League.

Le quote danno favorita la Juventus e il segno 1 paga a 1.70, contro il 3.60 del segno X e la quota a 5 degli olandesi. Attenzione però a sottovalutare la formazione orange. Negli ottavi Tadic e soci sono andati a prendersi la qualificazione in casa del Real Madrid con un secco 4-1, dopo aver perso il match di andata per 2-1 sul terreno amico. Insomma una squadra da non sottovalutare.

Barcellona – Manchester United

united-barcellona quarti champions

La vittoria ad “Old Trafford” sembra aver messo in discesa il cammino del Barcellona. La squadra di Valverde si qualifica con 2 risultati su 3 alla semifinale e al “Camp Nou” difficilmente si assiste ad un tracollo dei catalani. Non solo, ma Messi e compagni hanno praticamente vinto la Liga e dunque potranno riversare sulla Champions tutte le loro attenzioni. Sognano il clamoroso triplete assieme alla Coppa del Re.

Dal canto suo però il Manchester si trova a suo agio nello scomodo ruolo di sfavorito. Negli ottavi hanno compiuto la remuntada sul terreno del PSG: battuti in casa per 2-0, i diavoli rossi hanno sbancato il “Parco dei Principi” per 3-1. Le quote ci dicono che il Barcellona è ovviamente favorito a quota 1.40 per un successo interno. Il pareggio è bancato a 4.75, mentre una vittoria inglese la troviamo in lavagna a 7.00.

Porto – Liverpool

liverpool-porto quarti di champions

Delle quattro semifinali è quella che appare già scritta dopo i 90 minuti. Il Liverpool ad Anfield non ha lasciato scampo ai lusitani e va pure stretto ai “Reds” il 2-0 finale. Serve il miracolo al Porto, contro la difesa meno battuta d’oltre manica. Un’impresa che non convince gli analisti.

Un trionfo portoghese è pagato 3.70 e il segno X vale 3.20. Favorito il Liverpool con la quota 2.05. Agli uomini di Klopp vanno bene addirittura tre risultati: la vittoria e il pareggio, ma anche la sconfitta per 1-0. Tre esiti che lancerebbero i rossi verso l’ipotetica semifinale contro il Barcellona.

Manchester City – Tottenham

tottenham-city quarti champions

La vittoria per 1-0 degli “Spurs” nel nuovo e monumentale “White Hart Line” è stata la vera sorpresa nell’andata dei quarti di finale in Champions. Un risultato che lascia vive le speranze di ambo le squadre, anche se i londinesi in quel di Manchester potranno contare su 2 risultati. Il City ha ovviamente la rosa e il tecnico adeguato per ribaltare la situazione.

Come si evince dalla quote, il City è favorito per il successo a 1.33. Un pareggio vale 5.25, mentre un successo degli ospiti è bancato a 8.00, a causa anche del KO di Kane che ha già chiuso la stagione in anticipo. Chi passa il turno, affronta in semifinale la vincente di Juventus – Ajax.

Barcellona favorito per il successo finale

Analizzate le quote delle partite di ritorno per i quarti di finale, vediamo invece chi secondo i bookmakers ha più probabilità di conquistare la coppa. Il Barcellona punta al sesto trionfo della sua storia, sarebbe il quinto in 14 edizioni. Lo troviamo al primo posto con 3.40. A ruota dei catalani segue la Juventus. I bianconeri non vincono il massimo trofeo continentale dal 1996 e negli ultimi 22 anni hanno perso 5 finali su 5, per un totale di 7 KO su 9 finali giocate nella sua storia. La quota vale 3.80.

In seconda fila, scatta dalla terza casella il Manchester City. Da favorita principale a terzo incomodo, dopo la sconfitta a Londra. Un trionfo finale del City è pagato a 4.75. Sarebbe la prima Champions nel caso. Stessa quota per il Liverpool, il club inglese con più titoli in ambito europeo a quota 5. I reds sono vice campioni d’Europa e dal 2005 ad oggi hanno giocato in totale tre finali: 1 vinta e 2 perse.

Molto più staccate le altre squadre ad iniziare dal Tottenham che lo troviamo in lavagna a 17. L’Ajax è ferma a 29 e non gioca una finale di Champions dal 1996, quando fu sconfitta ai rigori proprio dalla Juventus. Insegue il trionfo nella manifestazione. Il Manchester United lo troviamo a 34 e dunque sembra in salita la strada verso il quarto alloro europeo. Le ultime due finali giocate dai “Red Davils” si sono chiuse con altrettante sconfitte sempre contro il Barcellona. Si impenna addirittura a quota 201 un possibile trionfo del Porto. I lusitani hanno vinto la Champions nel 1987 e nel 2004, ma da allora non sono più arrivati alla finalissima.

Quale nazione trionferà

Detto delle quote per la squadra campione d’Europa, vediamo che nazionalità potrebbero avere i prossimi detentori della Champions League. Ricordiamo che la finale si giocherà a Madrid in casa dell’Atletico. Gli inglesi fanno la parte del leone con 4 squadre ancora in corsa: ma al massimo arriveranno in tre in semifinale. Una verrà eliminata gioco forza nel derby britannico fra City e Spurs. La quota del trionfo di una squadra inglese è pagato a 1.80. Segue la Spagna con il Barcellona a quota 3.25, mentre l’Italia con la Juventus veleggia a 4.50. Qualunque altra nazionalità paga a 34 per la vittoria in Champions League.

 

 

Tutte le foto utilizzate sono con licenza Creative Commons