I 6 castelli più belli del mondo

Dimore predilette di re ed imperatori e simboli per eccellenza del loro potere, la maggior parte dei castelli sono stati costruiti nel medioevo come fortezze contro le invasioni barbariche. Da sempre, nell’immaginario collettivo, il castello rappresenta un luogo da sogno, che nel corso è stato scelto come ambientazione ideale di fiabe e favole senza tempo.
Quali sono i castelli più belli del mondo da visitare almeno una volta nella vita? Ecco l’elenco che abbiamo stilato, in giro per il globo, dei castelli che vi consigliamo di visitare almeno una volta nella vita. Per il momento accontentatevi di sognarli, lasciatevi trasportare dalla fantasia e tornate per qualche minuto bambini.

Castello di Neuschwanstein, Germania

castello-neuschwanstein

Il castello di Neuschwanstein, è situato a sud della Baviera, quasi ai confini con l’Austria e la sua costruzione iniziò nel 1869 per volontà del sovrano Ludwing II.
Il castello di Neuschwanstein è semplicemente splendido, qualsiasi parola è scontata per descrivere la sua maestosa bellezza: alto ben 965 metri ha ispirato film d’animazione Walt Disney come “La bella addormentata nel bosco”. Visitare l’interno del castello costituisce un’esperienza davvero emozionante, le stanze sono arredate con dovizia di particolari e si rifanno alle più antiche leggende tedesche.
Nel corso della visita, sarete colpiti soprattutto dalla stanza da letto regale, ornata da meravigliosi intagli in legno di quercia, alla cui realizzazione hanno lavorato i 14 intagliatori più famosi della Germania, per ben 4 anni.

Castello di Hohenschwangau, Baviera

castello-hohenschwangau
[1]
Il castello di Hohenschwangau, si trova sempre in Baviera, e la sua costruzione risale al XII Secolo ad opera dei cavalieri di Schwangau. Pur non essendo stato fatto costruire dal sovrano Ludwing, questo castello immerso in uno scenario romantico e surreale, è intimamente collegato alla vita del sovrano tedesco. In questa splendida dimora regale, Ludwing, trascorse gran parte della sua giovinezza e ospitò più volte l’amico e musicista Richard Wagner.
La stanza più importante e grande del castello è “La Sala degli Eroi” dove possiamo trovare importanti affreschi e sculture.
Anche la camera da letto, è ornata con importanti dipinti, che rappresentano la storia di Rinaldo e Armida, protagonisti della “Gerusalemme Liberata”, una delle opere più importanti di Torquato Tasso.

Castello di Bodiam, Inghilterra

castello-bodiam
[2]
Il castello di Bodiam, si trova in Inghilterra, a circa 90 km da Londra, e fu edificato nel 1365, con lo scopo di difendere l’isola dalle invasioni dei francesi, durante la Guerra dei Cento Anni.
L’immenso edificio è reso ancora più affascinate perché sorge al centro di un fossato ricoperto d’acqua e rappresenta il prototipo standard di castello così come solitamente è rappresentato nell’immaginario collettivo: dotato di un ponte per passare sopra l’acqua e con quattro torri ai lati.

Castello di Praga, Repubblica Ceca

castello-praga

Il castello di Praga è uno dei più grandi del mondo, la sua superficie raggiunge i 70.000 metri quadrati. Costruito in cima ad una delle 9 colline su cui si è sviluppata nel corso del tempo la città , è stato il primo edificio abitato della città. Originariamente questo antico castello è stato costruito interamente in legno, la prima costruzione in pietra risale all’884 d.C., per volontà del principe di Boemia, ed è stata la Chiesa della Vergine. All’interno di questa grande fortezza nel corso degli anni hanno dimorato tantissimi sovrani e personalità illustri.

Abbazia di Mont Saint Michel, Francia

abbazia-mont-saint-michel
[3]
L’Abbazia di Mont Saint Michel, è situata su un’isola rocciosa della Normandia e ad oggi rappresenta uno dei capolavori e dei simboli più rappresentativi dell’architettura religiosa medievale.
L’abbazia sorge al centro di un’immensa baia ed è possibile accedervi solo attraverso un stretta strada rialzata sull’acqua.
Riconosciuta ufficialmente come Patrimonio Mondiale dell’Unesco, quest’Abbazia, il cui fascino è rimasto intatto attraverso i secoli, continua ad essere  meta di pellegrinaggi religiosi da tutto il mondo.

Castello di Osaka, Giappone

castello-osaka
[4]
Il Castello di Osaka, sorge nell’omonima città giapponese e poggia su un altipiano che si trova all’interno di un grandissimo parco, dove in primavera fioriscono i ciliegi, che con la loro bellezza richiamano migliaia di turisti.
Il castello, oggi uno dei luoghi simbolo della storia della città, fu originariamente fatto costruire per volontà di Toyotomi Hideyoshi, il signore della guerra che soggiogò il Paese nel corso del XXII secolo. L’edificio, costruito in perfetto stile nipponico è composto da 5 piani esterni e 8 interni.

 

Tutte le foto utilizzate sono con licenza Creative Commons

  1. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Panoramio da Itto Ogami
  2. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Wikipedia da Antony McCallum
  3. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Flickr da LucaLu
  4. Questa immagine è stata originariamente pubblicata su Wikimedia da Midori